Il disastro di Cernobyl

blog-img

L'incidente nucleare peggiore di sempre

Il disastro di Cernobyl è un incidente nucleare avvenuto in Unione Sovietica la mattina del 26 aprile 1986  presso la centrale nucleare Lenin, nell'allora Repubblica Socialista Ucraina. E' stato uno dei due incidenti del nucelare civile pià gravi della storia (insieme a quello di Fukushima del 2011).

Alla base del disastro parrebbero esservi errori di procedura nel corso di un test di sicurezza sul reattore nucleare RBMK numero 4 della centrale, condotto allo scopo di simulare un black out elettrico al fine di elaborare una soluzione per mantenere freddo tale reattore per il tempo necessario a ristabilire l'alimentazione d'emergenza alle pompe d'acqua. Non era la prima volta che tale test veniva effettuato: infatti, dal 1982 se ne erano tenuti altri tre.

Durante il test che provocò l'incidente il reattore lavorò in condizioni instabili; durante questo lasso di tempo, la potenza del reattore venne progressivamente abbassata. Nessuno si accorse di tale instabilità e, quando in piena notte l'allarme rese necessario l'immediato spegnimento del reattore, si innescò una reazione a catena che ne provocò l'esplosione.

Una nuvola di materiale radioattivo fuoriuscì dal reattore e ricadde su vaste aree intorno alla centrale, contaminandole pesantemente. Nonostante il rapido intervento dei vigili del fuoco delle vicine stazioni di Pripjat' e Černobyl', per molti giorni fu impossibile bloccare l'emissione radioattiva.

I dirigenti sovietici inviati sul posto cercarono di sigillare il reattore esploso con misure d'emergenza improvvisate ma, di fronte alle dimensioni del disastro, furono costretti a organizzare l'evacuazione e il reinsediamento in altre zone di circa 336.000 persone.

Non fu neppure possibile evitare la divulgazione della notizia nel mondo e le pesanti conseguenze per la credibilità e il prestigio tecnico-scientifico dell'Unione Sovietica: le nubi radioattive raggiunsero in pochi giorni anche l'Europa orientale, la Finlandia e la Scandinavia, toccando, con livelli di radioattività inferiori, anche l'Italia, la Francia, la Germania, la Svizzera, l'Austria e i Balcani, fino a porzioni della costa orientale del Nord America, provocando un allarme generale e grandi polemiche contro i dirigenti sovietici.

   Video su

TG1 del 1986
Disastro Di Chernobyl Tg1 Del 1986
Raccolta di video
Compilation Of Rare 1986 Videos Of Chernobyl Disaster. (english)

Potrebbero interessarti...

Nascita di Internet
Fatti di cronaca

Nascita di Internet

Da Arpanet ad Internet in un solo decennio!

Alluvione della Valtellina
Fatti di cronaca

Alluvione della Valtellina

La Valtellina colpita da un immane disastro idrogeologico

Strage di via Carini
Fatti di cronaca

Strage di via Carini

L'assassinio di Carlo Alberto dalla Chiesa

Tragedia del Crest
Fatti di cronaca

Tragedia del Crest

Malfunzionamento dell’ovovia del Crest a Champoluc. 11 morti.

AIDS
Fatti di cronaca

AIDS

Sindrome da immunodeficienza acquisita

Disastro del Challenger
Fatti di cronaca

Disastro del Challenger

L'incidente allo Space Shuttle nell'inverno del 1986 che causò la morte di sette astronauti

Il gennaio del grande gelo
Fatti di cronaca

Il gennaio del grande gelo

Il mese di gennaio 1985 è indimenticabile per i disagi che provocarono freddo artico e grandi nevicate.

Il tracciato del DNA
Fatti di cronaca

Il tracciato del DNA

Il fingerprinting genetico del DNA

Incendio del cinema Statuto
Fatti di cronaca

Incendio del cinema Statuto

La tragedia più grande a Torino dal dopoguerra

Malore di Enrico Berlinguer
Fatti di cronaca

Malore di Enrico Berlinguer

Enrico Berlinguer viene colpito da un ictus durante un comizio