Scandalo delle lenzuola d'oro

blog-img

L'appalto truccato delle lenzuola per le FS

Lo scandalo delle lenzuola d'oro fu uno scandalo che investì i vertici delle Ferrovie dello Stato.

Lo scandalo scoppiò il 25 novembre 1988, quando l'intero consiglio di amministrazione delle Ferrovie dello Stato fu costretto a dimettersi per l'assegnazione nel 1979 all'imprenditore avellinese Elio Graziano e alla sua impresa Idaff, di un grosso appalto da 150 miliardi di lire (circa 77 milioni di euro) per la fornitura di biancheria per i vagoni letto.

L'inchiesta nacque da una denuncia dell'imprenditore Antonio Ayroldi, concorrente di Graziano che aveva perso la gara d'appalto.

I vertici delle Ferrovie vennero arrestati e condotti in carcere. Rimase coinvolto nella vicenda anche Lodovico Ligato, ex parlamentare Dc e presidente delle Ferrovie dello Stato.

Potrebbero interessarti...

Il tracciato del DNA
Fatti di cronaca

Il tracciato del DNA

Il fingerprinting genetico del DNA

Collaborazione di Buscetta
Fatti di cronaca

Collaborazione di Buscetta

Il grande pentito della storia d'Italia

AIDS
Fatti di cronaca

AIDS

Sindrome da immunodeficienza acquisita

Lunedì nero
Fatti di cronaca

Lunedì nero

Il crollo delle borse che atterrì il mondo

Protesta di piazza Tienanmen
Fatti di cronaca

Protesta di piazza Tienanmen

L'opposizione degli studenti alla dittatura del regime

Morbo della mucca pazza
Fatti di cronaca

Morbo della mucca pazza

Encefalopatia spongiforme bovina

La strage di Ustica
Fatti di cronaca

La strage di Ustica

Il disastro aereo circondato dal mistero

Disastro della Val di Stava
Fatti di cronaca

Disastro della Val di Stava

Il disastro della Val di Fiemme

Guerra delle Falkland
Fatti di cronaca

Guerra delle Falkland

La guerra tra Argentina e Inghilterra