Micronauti

I modelli magnetici simili a Jeeg

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

I Micronauti (Micronauts nella versione originale) sono una linea di giocattoli commercializzati dalla casa statunitense Mego fra la metà degli anni settanta e i primi anni ottanta, basata sul modello della precedente linea di giocattoli giapponese Microman della Takara.

In Italia ebbero grande diffusione i modelli magnetici, anche grazie all'estrema somiglianza con Jeeg, erano costituiti da un corpo con gli arti e la testa staccabili e tenuti uniti da calamite.
Ogni action figures umanoide era corredata da due trivelle e due razzi che potevano essere collocati sulla schiena, alcuni agganci con calamita per inserire queste trivelle al posto degli arti o della testa. Un meccanismo a molla nell'avambraccio permetteva di lanciare i pugni o eventualmente la punta delle trivelle. Nell'addome era presente un meccanismo a molla che permetteva di lanciare un piccolo missile dalla punta arrotondata.
A partire dal 1980 vennero prodotti dalla Gig e distribuiti principalmente in Italia, raggiungendo solo in pochi esemplari il mercato statunitense.
I modelli erano:

  • Emperor
  • Megas (cavalcatura di Emperor)
  • King Atlas
  • Lantaurion(cavalcatura di King Atlas)
  • Green Baron
  • Pegasus(cavalcatura di Green Baron)
  • Red Falcon

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Baron Karza recensione
MICRONAUTI : Baron Karza review (italian)

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Giochi per ragazzi

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Color glass

Il gioco dell'arte del vetro

Color glass era un gioco per ragazzi creato da Lancon agli inizi degli anni 80. All'interno di ogni confezione si trovano delle formine di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Subbuteo

Il calcio a portata di dita

Il Subbuteo è un gioco da tavolo nel quale viene riprodotto, in miniatura, il gioco del calcio.  Come nel calcio vero e proprio le...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Playmates Fun-To-Drive

A tutta birra... comodamente dal divano di casa!

Non era un videogioco, ma sembrava davvero (con tanta fantasia!) di guidare una macchina che sfrecciava sull'asfalto! Ovviamente la macchinina era...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Going

Un vero esercizio fisico impegnativo!

Il Going un popolare gioco che alla fine degli anni settanta era diffusissimo sulle spiagge italiane, e fino alla prima metà degli anni '80...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Super Stunt Car

Due macchine indistruttibili che corrono, si scontrano e... vanno in mille pezzi!

Le Super Stunt Car era un gioco prodotto dalla Harbert e lanciato sul mercato dal 1985. Nella scatola trovavano alloggio due machine in plastica,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Manina appiccicosa

La mano che macchiava e si appiccicava

Trasparente, colorata, viscida e gommosa era la manina appiccicosa ed è  stata, fra i gadget degli anni 80, uno dei giocattoli tascabili...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Pistola Elastic Simpaty

La spara elastici per eccellenza

La pistola Elastic era una pistola giocattolo prodotta da Simpaty. Era realizzata interamente in un unico pezzo di plastica e permetteva di sparare,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

L'allegro pirata

Pirata Pop-Pop

L’allegro pirata è un gioco per bambini molto popolare negli anni ottanta in Italia e in altri paesi,...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva