Attentato a Ronald Reagan

blog-img

Il tentato omicidio da parte di uno squilibrato

Ronald Reagan, presidente degli Stati Uniti d'America fu gravemente ferito da uno dei 7 colpi di arma di fuoco sparati da John Hinckley, uno squilibrato innamorato di Jodie Foster che con questo gesto voleva attirare la sua attenzione, mentre si trovava a Washington per un discorso. Era il 30 marzo 1981. 

Ronald Reagan si era recato al Washington Hilton Hotel dove era in programma un discorso sindacale che si era tenuto la mattina stessa. Alle 14:27 Reagan uscì dall'hotel scortato dai suoi agenti; attorno all'albergo si era formato un gruppo di persone e giornalisti intente a vedere e a salutare il presidente. Proprio mentre Reagan salutava i cittadini, un giovane texano di nome John Hinckley Jr. sparò in meno di 5 secondi 7 colpi calibro 22 contro il presidente e la sua scorta: Reagan fu prontamente accompagnato nella sua limousine dall'agente Jerry Parr mentre uno dei proiettili rimbalzò sull'armatura blindata, colpendo il presidente al braccio sinistro, perforandogli un polmone e arrestandosi a soli 25 millimetri dal cuore. 

Il presidente fu condotto al Washington University Hospital, dove fu operato d'urgenza: fu poi dimesso il 21 aprile. In sala operatoria subito prima dell'intervento, Reagan si tolse la maschera dell'ossigeno per rivolgere ai medici la battuta:

Spero siate tutti repubblicani.

Più tardi alla moglie Nancy Reagan, ironizzando sull'accaduto, disse: «Tesoro, ho dimenticato di accovacciarmi»

   Video su

Dal TG1
30 Marzo 1981:attentato A Ronald Reagan(attempt To Reagan).

Potrebbero interessarti...

Volo Aloha Airlines 243
Fatti di cronaca

Volo Aloha Airlines 243

L'incidente in volo che scoperchiò l'aereo

Lancio del Macintosh 128k
Fatti di cronaca

Lancio del Macintosh 128k

Perché il 1984 non sarà come 1984

Il tracciato del DNA
Fatti di cronaca

Il tracciato del DNA

Il fingerprinting genetico del DNA

Terremoto dell'Irpinia
Fatti di cronaca

Terremoto dell'Irpinia

90 secondi di terrore. Distruzione e dolore.

Tragedia del MV Dona Paz
Fatti di cronaca

Tragedia del MV Dona Paz

Il più mortale disastro marittimo del ventesimo secolo

Glasnost'
Fatti di cronaca

Glasnost'

La politica della trasparenza

Tragedia del Crest
Fatti di cronaca

Tragedia del Crest

Malfunzionamento dell’ovovia del Crest a Champoluc. 11 morti.

Caduta del muro di Berlino
Fatti di cronaca

Caduta del muro di Berlino

La fine di un incubo, il trionfo della libertà

Le Olimpiadi di Mosca
Fatti di cronaca

Le Olimpiadi di Mosca

Il boicottaggio delle Olimpiadi del 1980

Primo dominio internet
Fatti di cronaca

Primo dominio internet

L'inizio dell'era di Internet