Uao Saiwa

Il biscotto che insegnava l'inglese

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Uao era una marca di biscotti prodotti dalla Saiwa molto diffusi dagl 1984 in poi fino alla fine del decennio.

Su ogni singolo biscotto era disegnata con il caramello una vignetta di Snooy, che aveva  una missione precisa: insegnare l’inglese ai bambini.
C'erano infatti parole in italiano con la successiva traduzione in ingelse.

In qualche modo volevano cavalcare il successo del Cucciolone e delle sue barzellette.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Lo spot
Uao Saiwa Biscotti (1985) - Spot Anni 80

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Alimenti

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Zigulì

Le dolci palline alla frutta

Le Zigulì, note anche come Palline Zigulì, sono rotonde caramelle zuccherate alla frutta create dalla Falqui negli anni sessanta. Si...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Bombolone

Così nutrienti di burro e di uova

I Bomboloni erano delle merdndine prodotte da Mulino Bianco e commercializzate a partire dal 1980 fino al 1996. Erano sofficissime sfere ripiene di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Fruittella

No non è una gomma... non è una caramella!

Le Fruittella sono delle caramelle morbide alla frutta, che ricordano un po' la gomma da masticare ma che possono essere ingoiate senza...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Grappa Bocchino

Sempre più in alto...

Era il 1898 quando Carlo Bocchino, primo in Italia, scelse di utilizzare un solo tipo di vinaccia per la produzione della grappa, anzichè il...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Pandoro Melegatti

Con Franca Valeri

Il pandoro Melegatti fu il primo vero Pandoro di Verona commercializzato in massa e risultò uno dei pandori più famosi per tuttli gli...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Dover

Il formaggio nel bicchiere

Dover era un formaggio spalmabile prodotto dalla KRAFT. La sua confezione era particolare: infatti il formaggio era contenuto in un barattolo di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Spuntì

Lo spuntino diverso dal solito

Spuntì era una crema spalmabile considerata una spuntino “diverso dal solito” e furono commercializzati in tre gusti:  ...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Urrà

Il wafer cioccolatoso della Saiwa

Urrà era un biscotto wafer prodotto dalla Saiwa e ricoperto da cioccolato con 5 strati di cialda e crema di cioccolato anche...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva