Telefono a disco

blog-img

Il grigione... primo telefono a larga diffusione

Il bigrigio, chiamato così proprio perché era bi-grigio, prodotto dalla FATME, ci riporta alla fine degli anni '70, quando le telefonate si facevano per dirsi qualcosa e comporre un numero di telefono costava attenzione e fatica.

Fu il telefono più diffuso nelle case degli italiano per tutta la prima metà degli anni '80.Per chi non lo avesse mai utilizzato la procedura era la seguente: si infilava un dito (l'indice era il preferito dai più) in un buco del disco in corrispondenza del numero prescelto e lo si faceva ruotare in senso orario, né troppo veloce né troppo lento, fino al capolinea di metallo. Poi si toglieva il dito e il disco, caricato a molla, tornava nella sua posizione originale. Pronto per comporre un altro numero.Aprendo una finestra tecnica, il bigrigio trasmetteva alla centrale degli impulsi che venivano contati e riconosciuti, a differenza degli odierni telefoni a tasti, in cui ad ogni numero è associato un suono. Nel telefono a disco non c'erano tasti, opzioni come il viva voce, il repeat, la segreteria, il mute, ma solo i numeri.

Potrebbero interessarti...

Miralanza
Oggetti

Miralanza

Mira...mira...l'Olandesina!

Paper Mate Replay
Oggetti

Paper Mate Replay

La prima penna a sfera cancellabile

Candeggina Può
Oggetti

Candeggina Può

La candeggina con la macchia che scappa

Telefono Pulsar
Oggetti

Telefono Pulsar

Il primo telefono con i tasti

Coccoina
Oggetti

Coccoina

La colla che sa di mandorla!

Dentifricio McLeans
Oggetti

Dentifricio McLeans

Mai avuto una carie in vita mia!

Gettone telefonico
Oggetti

Gettone telefonico

La moneta... per telefonare

Adesivo Camel Trophy
Oggetti

Adesivo Camel Trophy

L'adesivo gialle e nero della Camel

Musicassetta
Oggetti

Musicassetta

Il primo dispositivo a memoria magnetica per tutti

Fustino Dash
Oggetti

Fustino Dash

Da contenitore a... sgabello improvvisato!