Il mio amico Arnold

blog-img

La Sit più seguita degli anni '80

Il mio amico Arnold (Diff'rent Strokes) è stata una situation comedy prodotta negli USA dalla Tandem Productions e trasmessa in 189 episodi autoconclusivi divisi in 8 stagioni, nel periodo fra il 1978 e il 1986: fino al 1985 dalla NBC, successivamente dalla ABC.
In Italia è andata in onda a partire dal 1980 su televisioni private locali (le prime due stagioni e parte della terza, anche sotto il titolo "Harlem contro Manhattan") e successivamente trasmessa, a livello nazionale, da Canale 5 e Italia Uno.

La serie narra le storie di due fratelli afroamericani, Arnold e Willis Jackson, rispettivamente di 8 e 13 anni, che vengono adottati da un ricco uomo d'affari, Philip Drummond, che così facendo li toglie dalla miseria di Harlem e li porta a vivere nella ricchezza di Manhattan. Questa era stata infatti l'ultima volontà della madre dei due ragazzi, governante del signor Drummond, poco prima di morire per un tumore. Su questo filone si alterneranno negli anni diverse situazioni, sia comiche che drammatiche, rendendo questa sitcom un successo a livello internazionale per vari anni.

   Video su

Sigla
Sigle Different Strokes, Il Mio Amico Arnold

Potrebbero interessarti...

Fantasilandia
Telefilm

Fantasilandia

Fantasilandia, dove tutto è possibile

Star Trek
Telefilm

Star Trek

La serie originale.

Ralph Supermaxieroe
Telefilm

Ralph Supermaxieroe

L'eroe più imbranato della tv

Dynasty
Telefilm

Dynasty

La soap opera del mondo del petrolio

Uccelli di rovo
Telefilm

Uccelli di rovo

E va bene, vattene, scappa dal tuo Dio!

Alf
Telefilm

Alf

Un alieno in salotto

La casa nella prateria
Telefilm

La casa nella prateria

La vita in una sperduta fattoria americana

Top Secret
Telefilm

Top Secret

La tipica casalinga americana diventa una spia

Casa Keaton
Telefilm

Casa Keaton

Una delle serie di maggior successo della TV americana degli anni '80

Star Trek: The Next Generation
Telefilm

Star Trek: The Next Generation

Le avventure dell'equipaggio della nuova nave stellare Enterprise