Super Vicki

Le strampalate vicende della famiglia Lawson e di Vicky il robot

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

La famiglia Lawson ha "adottato" Vicki (in lingua originale V.I.C.I., Voice Input Child Identicant, pronunciato Vicky), un robot con le sembianze di una bambina di circa 10 anni, progettato e costruito dal capofamiglia Ted Lawson nel tentativo di assistere i bambini portatori di handicap.

Vicki vive con i Lawson, una famiglia composta da Ted, Joan e il figlio undicenne dei due, Jamie. Vicki vive in casa come se fosse un membro della famiglia (i Lawson dichiarano a conoscenti, ospiti o vicini che si tratta di una figlia adottiva, per nascondere la sua vera natura), per far sì che possa abituarsi alla vita in casa, e frequenta finanche la scuola (nella seconda stagione Vicki e Jamie diventano entrambi alunni di Joan che sostituisce l'insegnante).

La famiglia Lawson cerca di mantenere segreta l'esistenza del robot, ma i loro insopportabili vicini, i Brindle, continuano a spuntare nei momenti più inaspettati, soprattutto la figlia, Harriet, una bambina ficcanaso innamorata di Jamie.

Per spiegare la crescita fisica dell'attrice Tiffany Brissette, interprete di Vicki, nel corso della serie, Ted, in un episodio della terza stagione, dichiara di aver installato nei circuiti del robot un aggiornamento e di aver inoltre affinato il suo viso, di averle fornito un nuovo corredo di vestiti e di averla modificata in modo tale che possa mangiare e bere.

Ciononostante, Vicki è pur sempre un robot e, come tale, non può fare a meno di combinare guai o interpretare scorrettamente gli ordini a lei impartiti.

La comicità della serie verte essenzialmente sui tentativi di Vicki di apprendere i comportamenti umani, la sua interpretazione "letterale" dei comandi ed i tentativi, da parte della famiglia, di nascondere la verità sulla sua natura.

Trasmesso dal  1985 al 1989 la serie è composta da 4 stagioni per un totale di 96 episodi.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
La sigla
sigla supervicky
Recensione
I telefilm anni 80 // 3 // Super Vicky

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Telefilm

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Alf

Un alieno in salotto

ALF è una situation comedy con elementi fantascientifici prodotta negli Stati Uniti dalla NBC e andata in onda sulla stessa emittente dal 1986...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Cuori senza età

Quattro donne e tanti temi delicati

Cuori senza età   è una serie televisiva statunitense andata in onda per la prima volta in Italia ne dal 1987 su Rai...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

L'incredibile Hulk

Lou Ferrigno: il mitico primo mostro verde

La serie racconta la storia di uno scienziato geniale, il dottor David Bruce Banner, un ricercatore di fama mondiale, specializzato in radiazioni,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Il mio amico Arnold

La Sit più seguita degli anni '80

Il mio amico Arnold (Diff'rent Strokes) è stata una situation comedy prodotta negli USA dalla Tandem Productions e trasmessa in 189 episodi...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Cin Cin

Tutto può accadere in un bar di Boston

Cin cin è una sit-com statunitense trasmessa in Italia nel 1985 su Italia 1 e dall'anno successivo fino al 1988 su Canale 5. Sam...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Top Secret

La tipica casalinga americana diventa una spia

Top Secret  è una serie televisiva statunitense, prodotta da Shoot the Moon Enterprises e Warner Bros. Fu trasmessa in Italia dal 1985 al...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Hazzard

Il mitico Generale Lee

Hazzard (The Dukes of Hazzard) è una serie televisiva statunitense ideata da Gy Waldron e prodotta dalla Warner Bros.  Andò in...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Otto sotto un tetto

La famiglia Winslow e il disastroso Steve

Otto sotto un tetto   è una serie televisiva trasmessa originariamente negli USA dalla rete televisiva ABC dal settembre 1989 al...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva