Fiat Uno Turbo i.e

La piccola belva da 105 cavalli

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

 La Fiat Uno Turbo i.e. è stata la versione sportiva della Fiat Uno, prodotta dal maggio 1985 al 1994.

Sopra l’inossidabile motore 1.3 derivato ancora dalla 128 venne applicata un’iniezione elettronica multipoint; soprattutto venne aggiunto un furioso turbocompressore IHI con valvola wastegate (per impedire danni irreversibili) ed intercooler; la potenza di 0,6 bar regalava al propulsore la bellezza di 105 cavalli a 5.750 giri. La coppia massima di 147 Newton metri si raggiungeva a 3.750 giri, ma già intorno ai 2.500 si cominciava a sentire la spinta poderosa. Perché in quell’epoca le automobili erano ancora leggere: con un peso di 845 Kg la Uno Turbo volava, quasi letteralmente. Grazie a questa spinta poderosa si potevano raggiungere 200 Km/h e accelerare da 0 a 100 in meno di 9 secondi

Esteriormente la vettura mostra un paraurti anteriore ridisegnato con i fendinebbia di serie e due feritoie aggiuntive per il raffreddamento dell'olio motore e dell'aria di sovralimentazione (intercooler). La vettura monta archetti passaruota e minigonne uguali a quelle della versione SX. Sul retro è presente un portellone dedicato con un vistoso spoiler integrato, il tutto realizzato in vetroresina. Il terminale di scarico è cromato con uscita piatta. All'interno spiccano i sedili in velluto nero con emblema Fiat (le 5 barrette di colore rosso) ripetuto longitudinalmente su tre file per sedile. Lo schienale del sedile e la parte arrotondata della plancia di fronte al passeggero e il cielo sono di un materiale plastico morbido con piccoli quadretti impressi sulla superficie.

Di serie il modello 88 disponeva di: fendinebbia, fari alogeni H4, archetti passaruota supplementari, minigonne sottoporta, rivestimenti passaruota anteriori (solo per versioni equipaggiate di modulo antiskid).
I principali optional erano: vernice metallizzata, tetto apribile, chiusura centralizzata, alzacristalli elettrici.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
La prova di Cento Ottani
Fiat Uno Turbo, la bara all'italiana | Cento Ottani

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Motori

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Ford Sierra

La vettura di classe media Ford

La Ford Sierra è un'autovettura di classe media prodotta dalla casa automobilistica statunitense Ford tra il 1982 ed il 1993. Erede della...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

A112

Autobianchi

Nel 1979 venne presentata la quinta serie della A112,  con modifiche estetiche e, su alcune versioni, il cambio a 5 marce. La carrozzeria...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Lancia Prisma

La berlina media della Lancia

La Lancia Prisma è una berlina media prodotta dalla casa torinese, tra il 1982 e il 1989 nello Stabilimento Lancia di Chivasso e nello Stabilimento...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Audi 100

La prima berlina di classe superiore Audi

La 100 fu la prima berlina di classe superiore proposta dalla Casa di Ingolstadt nel dopoguerra. Venne prodotta in 4 serie (nelle ultime 2 anche in...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Arna

E sei subito Alfista...

 L'Arna è una berlina di segmento C, costruita dalla casa milanese Alfa Romeo in collaborazione con la Nissan e prodotta dal 1983 al...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Vespa PK50

L'intramontabile Vespa della Piaggio

La Vespa 50 per gli anni Ottanta si presenta con la serie PK, praticamente gemella della sorella maggiore PK 125. Rispetto ai precedenti modelli 50,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Piaggio Si

Il ciclomotore anni 80

Il Sì è un ciclomotore prodotto dal 1978 al 2001 dalla casa motociclistica italiana Piaggio.   Con motore derivato dal...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Alfa Romeo 33

La prima vera Alfa... giovane!

L'Alfa Romeo 33 è una vettura prodotta dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo fra il 1983 e il 1995 nello stabilimento di Pomigliano...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva