Datassette 1530

blog-img

Il registratore a cassette del Commodre 64

Il Commodore 1530  Datassette era il registratore a cassette che Commodore usava come memoria di massa. Era uno dispositivo economico di cui erano dotati tutti i computer Commodore a 8bit: PET, VIC-20, C64 e C128.

Il nome "Datassette" deriva dalla fusione dei due termini "data" e "cassette", visto che per leggere e scrivere i dati venivano usate delle semplici cassette a nastro magnetico.

Venne venduto successivamente al rilascio del VIC-20 nel 1980 e lo stesso Datassette 1530 venne adottato dal Commodore 64 ed ebbe un'enorme popolarità.
In seguito, venne prodotta la versione Commodore 1531, di colore nero, appositamente per il Commodore 16 e la serie Plus/4.

Per sopperire alla lentezza del registratore, a partire dalla metà degli anni '80 iniziarono a diffondersi dei programmi "turbo tape", anche detti "fast loader", che velocizzavano notevolmente il caricamento dei dati dal Datassette. Inizialmente era necessario caricare in memoria questo software, avviare il caricamento nel formato standard e quindi salvare i dati caricati in formato "turbo". In pratica veniva modificato il formato dei dati eliminando la ridondanza: un po' meno affidabile ma molto più veloce!


Link esterni

  WeMedia  

Potrebbero interessarti...

Windows 2.0
Elettronica

Windows 2.0

La seconda interfaccia grafica di Microsoft

Intellivision
Elettronica

Intellivision

La console di Mattel che ha tentato di sfidare Atari

Videocassetta
Elettronica

Videocassetta

Il nastro... con i film dentro!

Game Boy
Elettronica

Game Boy

La prima vera console portatile

MS-DOS
Elettronica

MS-DOS

Il Sistema Operativo più longevo e venduto al mondo

Windows 1.0
Elettronica

Windows 1.0

Il primo OS multitasking e grafico

Polaroid Land Camera 1000
Elettronica

Polaroid Land Camera 1000

Semplicemente... "la Polaroid"

Walkman
Elettronica

Walkman

Chiamato anche Sony.

Philips televisori
Elettronica

Philips televisori

Colore sempre vivo... Philips!

Modem
Elettronica

Modem

Connessioni remote negli anni 80