Bem

Bem, Bera e Bero cercano di diventare umani

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Bem, meglio nota in Italia come Bem il mostro umano, è una serie televisiva anime dell'orrore, fra i primi del genere, creata nel 1968  andò in onda in Italia nel 1982 su Rete 4.

Nessuno sa di preciso quando siano nati. In un luogo oscuro e silenzioso, una cellula si moltiplicò, per dare origine a tre nuovi esseri viventi. Essi non sono umani, né sono simili ad altri organismi presenti sulla terra. Ma dietro ai loro corpi orribili si nasconde un profondo senso di giustizia. Queste creature, sono mostri cui il destino volle negare la natura umana.

Così recitava l'intro di ogni puntata.

Bem, Bera e Bero sono nati in seguito a un esperimento genetico. I tre di solito viaggiano mutando forma a seconda delle situazioni in cui si vengono a trovare, in modo da assomigliare il più possibile a persone normali. Tuttavia questa trasformazione li priva di parte della loro forza, ed in tal modo non è mai perfetta, in quanto ciascuno dei tre ha alcuni segni che lo identificano come non umano. Uno è comune a tutti e tre, ovvero avere tre dita per mano.

Bem, contraddistinto da una giacca e un cappello nero è il mostro più forte e razionale del gruppo. Combatte utilizzando un bastone e possiede il potere di passare attraverso i muri e rendersi invisibile.

Bera è la donna dall'aspetto simile ad una vampira, che combatte utilizzando una frusta, legata sul polso come un bracciale.

Infine troviamo il bambino Bero, il vero protagonista della serie, che con la sua curiosità e generosità, farà involontariamente da apripista per l'arrivo di qualche mostro o spettro terrificante. 

In ogni avventura combattono per aiutare le persone che si trovano in difficoltà, soprafatte da mostri sanguinari, per potersi conquistare il rispetto e l'accettazione da parte degli uomini. Questi tuttavia continuano a discriminarli e a trattarli come mostri, emarginadoli e facendoli pesare la loro diversità, ma il più delle volte sarà lo stesso uomo ad avere un comportamento "mostruoso".

Per i dettagli truculenti al limite dello splatter ebbe numerosi problemi in Giappone per le proteste di gruppi di genitori, ed anche in Italia fu parzialmente censurata a causa dei contenuti ritenuti troppo cruenti.

Degna di nota anche la colonna sonora, una serie di brani jazz scritti per la serie.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Sigla
Bem il mostro umano - Sigla iniziale

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Cartoni animati

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Il grande Mazinga

Il Grande Mazinger

Il Grande Mazinger , conosciuta anche come Il Grande Mazinga è una serie televisiva anime  ideata da Gō Nagai nel 1974. La serie...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Jeeg Robot

Corri ragazzo laggiù...

Il professor Shiba, noto scienziato giapponese, durante una ricerca archeologica, scopre una antica campana di bronzo appartenuta all'antico...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Doraemon

Il gatto robot viaggiatore del tempo

Doraemon  è un manga del 1969 trasfomrato poi in serie animata nel 1973 e trasemssa in Italia per la prima volta su Italia 1 nel...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Remì

Le avventure del bambino girovago senza famiglia

Remi - Le sue avventure è una serie televisiva anime prodotta dalla Tokyo Movie Shinsha nel 1977, tratta dal romanzo Senza famiglia di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Charlotte

Questa è la canzone... di Charlotte!

Charlotte   è una serie animata in 30 episodi realizzata nel 1977 dalla Nippon Animation. La prima edizione dell'anime è...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Mazinga Z

Il preludio di tutti i robot

Mazinga Z (Mazinger Z nell'originale giapponese) è uno dei più importati robot ideato da Go Nagai nel 1972. La serie animata prodotta dalla Toei...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

L'Uomo Tigre

Il più grande lottatore wrestling

L'Uomo Tigre   è un manga scritto da Ikki Kajiwara e illustrato da Naoki Tsuji. Venne pubblicato in Giappone dal 1968 al 1971.Dal...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

I Puffi

I simpatici gnomi blu alti come una mela

I Puffi sono una tribù di piccoli gnomi blu, inventati dalla matita di Peyo, che abitano in casettine bianche ricavate dai funghi. Sono...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva