Samurai

Le avventure del ronin Ogami e del figlioletto

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Samurai  è una serie televisiva giapponese tratta dal manga Lone Wolf and Cub, trasmessa in Italia su emittenti private dal 1984 in poi.

l samurai senza padrone, il rōnin Itto Ogami, si trova a dover compiere due scelte importanti quando la sua famiglia viene uccisa e accusata di alto tradimento; la prima, se fare seppuku o fuggire e combattere per ritrovare la propria dignità e onore, sconfiggendo i propri nemici e cercando di smascherare il torto subito. La seconda, sarà rispetto al figlio "Daigoro" (miracolosamente sopravvissuto), interpretato da Kazutaka Nishikawa allora ancora di pochi mesi. Anche se in tenera età, il padre chiede anche a lui di scegliere: o seguirlo, o condurre una vita normale; nel qual caso, lo avrebbe affidato alle cure di una balia.

Per operare questa scelta, il padre pone di fronte a lui alla sua destra la propria spada, alla sinistra una palla. Il figlioletto di pochi mesi, avvicinandosi a gattoni sceglierà la spada, scegliendo così quindi di seguire il padre nelle sue avventure.

A quel punto hanno inizio le avventure dei due. Il padre, infatti, si ricicla come assassino a pagamento in modo tale da poter racimolare abbastanza danaro, non solo procurarsi cibo e riparo per loro due, ma anche per comperare, in futuro, una carica politica per il figlio quando questi sarà adulto.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Sigla
Samurai 1970 Sigla (Kozure Ōkami Lone Wolf & Cub)

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Telefilm

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Supercar

Kit e Michael: insieme per sconfiggere i cattivi

La vicenda inizia con il salvataggio di un uomo da parte delle industrie Knight, l'uomo è Michael Arthur Long (interpretato da Larry...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

La casa nella prateria

La vita in una sperduta fattoria americana

La casa nella prateria  è una serie televisiva statunitense prodotta tra il 1974 e 1983, in 204 episodi. È ispirata alla serie di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Il mio amico Arnold

La Sit più seguita degli anni '80

Il mio amico Arnold (Diff'rent Strokes) è stata una situation comedy prodotta negli USA dalla Tandem Productions e trasmessa in 189 episodi...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

La signora in giallo

L'insaziabile curiosità di Jessica Fletcher

La signora in giallo   è una serie televisiva statunitense di genere investigativo con protagonista Angela...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

CHiPs

Poncherello e Baker

La serie racconta le avventure di due Chippies (agenti della California Highway Patrol) di pattuglia sulle immense freeway di Los Angeles. I due...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Moonlighting

Un giovane Bruce Willis in una serie degna degli anni '80!

Moonlighting è una serie televisiva andata in onda per la prima volta negli Stati Uniti sull'ABC dal 1985 al 1989 per un totale di 67 episodi....

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Cuori senza età

Quattro donne e tanti temi delicati

Cuori senza età   è una serie televisiva statunitense andata in onda per la prima volta in Italia ne dal 1987 su Rai...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Automan

L'ologramma vivente

Automan è una serie televisiva di fantascienza creata nel 1983 da Glen A. Larson. Si avvicina molto dal punto di vista visivo al film Tron...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva