Defender of the Crown

Alla conquista del regno di Re Riccardo!

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Defender of the Crown è il primo titolo prodotto dalla Cinemaware,  nel 1986.
Era un’etichetta sconosciuta fino a quel momento, ma che si era data come obiettivo la creazione di giochi che sorprendessero per l’alta qualità delle immagini e il modo di giocare alternativo: una continua ricerca della sintesi tra azione e strategia senza rinunciare all’impatto visivo.

Inizialmente fu distribuito per la piattaforma Amiga . Successivamente uscirono anche le versioni PC booter, Nintendo Entertainment System (NES), Atari ST, Commodore 64, Apple IIGS e altre. 

Ambientato nell'Inghilterra del 1149, il gioco inizia con Robin Hood che informa il giocatore che Re Riccardo è morto, e il regno, rimasto senza eredi, è diviso tra i suoi vassalli. Il giocatore veste i panni di uno dei quattro principali signori (Wilfred di Ivanhoe, Cedric di Rotherwood, Geoffrey Longsword e Wolfric il Selvaggio), e guida il suo regno per riunificare l'Inghilterra, respingendo i Normanni e sconfiggendo gli altri giocatori.

Per conquistare gli altri territori, il giocatore deve ammassare eserciti e lottare per il controllo degli altri castelli; di fatto, è possibile ingaggiare eserciti nemici e saccheggiare o assediare i castelli. I territori possono essere vinti anche tramite delle giostre, che si svolgono periodicamente. Di tanto in tanto, il giocatore può tentare di salvare una damigella in pericolo, o appellarsi all'aiuto di Robin Hood.

Il gioco si riassume come una guerra d'attrizione, in quanto si cerca di ammassare eserciti più grandi degli avversari e riesce ad attaccare i loro territori al momento giusto.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Longplay Amiga
Defender of the crown - Amiga Walkthrough

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Videogames

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Iron Horse

Libera il treno utilizzando la tua frusta

Iron Horse è un videogioco arcade prodotto dalla Konami nel 1986. Vagamente ispirato al film Il cavallo d’acciaio di John Ford (1924) e...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Ace of Aces

Per diventare Asso degli assi, devi completare tutte le missioni !

Ace of Aces è un simulatore di volo  2D in prima persona, sviluppato da Artech e pubblicato nel 1986 per Commodore 64,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Double Dragon

Il primo vero picchiaduro

Double Dragon   è un videogioco del tipo picchiaduro a scorrimento sviluppato nel 1987 dalla Technos Japan Corporation e pubblicato...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Wonder boy

Il platfomr col ragazzo fantastico

Wonder Boy è un videogioco di genere platform game realizzato dalla software house Escape (più tardi nota come Westone) e pubblicato da...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Rampage

I mostri distruttori di città

Rampage è un videogioco arcade del genere platform - picchiaduro, creato nel 1986 da Midway Games. Nell'arcade ogni giocatore prende il...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

1942

Il primo sparatutto con un aereo

1942 è un videogioco arcade sparatutto a scorrimento verticale pubblicato nel 1984 da Capcom. È il primo titolo della serie di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Out Run

Una folle corse a bordo di una Ferrari Testarossa spider

Out Run è un videogioco arcade di corse automobilistiche del 1986 edito da SEGA e ideato da Yu Suzuki. L'animazione tridimensionale,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Missile Command

Difendi la città con la tua contraerea!

Missile Command è un videogioco arcade pubblicato da Atari nel 1980. Il giocatore prende il controllo di tre batterie di armi contraeree con...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva