Popeye

Il gioco di Braccio di Ferro

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Popeye è un videogioco del 1982 basato sui personaggi di Braccio di Ferro. Fu prodotto dalla Nintendo per sala giochi, e poi portato a molte piattaforme casalinghe, per lo più dalla Parker Brothers.

Il giocatore controlla Braccio di Ferro, che si muove in una schermata a piattaforme fissa e deve raccogliere degli oggetti lasciati cadere lentamente da Olivia dall'alto dello schermo, prima che raggiungano il mare sottostante. Più in alto vengono raccolti, più punti valgono.

Si aggira anche Bluto, che sconfigge Braccio di Ferro toccandolo, saltando dal piano inferiore o allungando il braccio da quello superiore; quando si trova sul medesimo piano di Braccio di Ferro, può anche gettare una serie di bottiglie contro di lui. Talvolta compare anche la Strega del Mare che lancia altre bottiglie e poi svanisce subito.


Braccio di Ferro non può saltare, solo usare le scale e buttarsi giù dai bordi delle piattaforme. Può sferrare pugni, che sono inefficaci contro Bluto, ma possono infrangere al volo le bottiglie in arrivo e compiere altre azioni speciali. In ogni livello vi è un barattolo di spinaci: se Braccio di Ferro lo raccoglie, diventa temporaneamente invincibile e può far volare in acqua Bluto. Bluto però riesce a tornare in azione poco dopo.

Vi sono tre livelli di gioco che si ripetono a rotazione:
- 1. Una specie di sotterraneo. Olivia lascia cadere dei cuoricini. Oltre agli spinaci, c'è a disposizione un barile che se fatto cadere in testa a Bluto lo rende inoffensivo per poco tempo.
- 2. L'esterno di un palazzo di notte. Olivia, suonando una lira, lascia cadere note musicali. Altri personaggi, Pisellino e Poldo, compaiono ma sono solo decorativi.
- 3. Un veliero. I personaggi camminano su vari ponti. Olivia, rapita da un avvoltoio e imprigionata nel ponte più alto, lascia cadere le lettere della parola HELP. L'avvoltoio, presente come avversario, si sconfigge con un pugno ma ritorna poco dopo.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Arcade
Arcade Game: Popeye (1982 Nintendo)

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Videogames

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Rampage

I mostri distruttori di città

Rampage è un videogioco arcade del genere platform - picchiaduro, creato nel 1986 da Midway Games. Nell'arcade ogni giocatore prende il...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Impossible Mission

6 ore per trovare tutti i pezzi del mosaico...

Impossible Mission è un videogioco del 1984 prodotto per home computer dalla Epyx. La versione originale per il Commodore 64 fu programmata da...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Dragons's Lair

Il primo laser-game della storia!

Dragon's Lair è un videogioco su laserdisc prodotto da Don Bluth, Cinematronics, e RDI Video Systems. Venne pubblicato nel 1983, ed...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Frogger

Aiuta la... rana ad attraversare!

Frogger   è un videogioco d'azione arcade introdotto nel 1981, sviluppato da Konami e distribuito negli Stati Uniti da SEGA. Il...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

1942

Il primo sparatutto con un aereo

1942 è un videogioco arcade sparatutto a scorrimento verticale pubblicato nel 1984 da Capcom. È il primo titolo della serie di...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Prince of Persia

Una meraviglioso videogioco da mille e una notte

Prince of Persia è un videogioco a piattaforme ambientato in un intricato palazzo della Persia medievale, pubblicato originariamente per Apple...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Missile Command

Difendi la città con la tua contraerea!

Missile Command è un videogioco arcade pubblicato da Atari nel 1980. Il giocatore prende il controllo di tre batterie di armi contraeree con...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Zaxxon

Il primo videogame con proiezione isometrica

Zaxxon è un videogioco arcade del 1982 prodotto dalla SEGA, poi convertito per molte console, computer e piattaforme domestiche da vari...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva