Casio

Il primo orologio digitale da urlo

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Gli orologi Casio sono stati un vero must have degli anni ’80, una tendenza che ha reso questi segnatempo, semplici e con poche funzioni, un vero cult. 

Caratteristica degli orologi Casio era il display digitale con l’ora in formato pm o h24, la data, la sveglia e addirittura il cronometro e una tenue lucetta per l’uso al buio, che affascinò molti. 

Da non sottovalutare è la funzionalità del cinturino in acciaio  facilmente regolabile senza dover smontare nulla: bastava sollevare una linguetta per consentire di far scorrere le maglie in base alla misura necessaria del proprio polso. 

ll modello di maggior successo fu sicuramente il  Casio  A-158WA:  il più apprezzato dagli amanti del genere.

Era molto apprezzato anche per la caratteristica di essere impermeabile a 3bar, quindi ci si poteva tranquillamente lavare le mani, ma va evitato di immergerlo in acqua.

Rispetto agli altri modelli, anche se dotato di display digitale, era molto elegante, con scritte meno colorate e più sobrie. 

 

 

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Moda e Stili

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Paninari

Lo stile “troppo giusto” dei “Wild Boys”

Con il termine paninaro si identifica un fenomeno di costume giovanile nato nei primi anni ottanta a Milano, e da lì diffusasi in tutta...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Best Company

Le felpe più iconiche degli anni 80

Best Company è un marchio italiano di moda pronta è nato nel 1982 da un'idea del designer Olmes Carretti che puntava a portare sul...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Mandarina Duck

Lo zaino con l'anatra

Mandarina Duck è un'azienda di moda italiana, specializzata in valigie, borse da viaggio, zaini e accessori. La sede centrale era a Bologna...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Winchester

L'orologio in cuoio, cult dei paninari

Winchester era una marca di orologi molto in voga negli anni 80 soprattutto tra i paninari, e godette di un certo successo per poi scomparire...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Scaldamuscoli

La moda di Saranno Famosi e Flashdance

Nati come indumento per i ballerini, si indossavano nella parte inferiore della gamba e la proteggevano e scaldavano  prima delle...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Camperos

El Campero e gli stivali da paninaro

I Camperos  erano degli stivali prodotto dal marchio italiano El Campero ed erano un must have degli anni ‘80 fra i paninari della...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Piumino Moncler

Il vero e unico piumino paninaro

Tra i capi cult degli anni '80,  senza ombra di dubbio, c'è  il piumino della Moncler. L'azienda nacque nel 1952 a Grenoble ma in...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Americanino

Il jeans dei Paninari degli anni ’80

Alla fine degli anni settanta Adolfo Bardelle, autista di ambulanze all’ospedale di Chioggia, fondò, assieme ai soci Eugenio Schiena e...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva