Tragedia del MV Dona Paz

Il più mortale disastro marittimo del ventesimo secolo

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

MV Doña Paz era un traghetto passeggeri costruito in Giappone e registrato nelle Filippine con una capacità di 608 passeggeri.

Quel giorno del 20 dicembre 1987, sebbene risultassero registrati a bordo 1.493 passeggeri e 59 membri dell'equipaggio, la nave aveva in realtà  un totale di circa 4.341 passeggeri non figuranti nel libro di bordo: era il periodo natalizio e i biglietti per il passaggio erano a bassissimo prezzo per favorire gli spostamenti in vista delle festitivtà. 

Inoltre fu affermato che la nave non aveva la radio e che i giubbotti di salvataggio erano chiusi a chiave.

Verso le 22:30, il traghetto era a Dumali Point, lungo lo stretto di Tablas , vicino a Marinduque; il tempo in mare quella notte era limpido, ma il mare era mosso.
Mentre la maggior parte dei passeggeri dormiva, Doña Paz si è scontrata con la MT Vector , una petroliera in rotta da Bataan a Masbate . Vector trasportava 1.050.000 litri   di benzina e altri prodotti petroliferi di proprietà di Caltex Filippine. 

La collisione provocò un immediato incendio a bordo della MT Vector che si diffuse subito  sulla Dona Paz .

I sopravvissuti hanno ricordato di aver sentito lo schianto e un'esplosione, che provocò il panico sulla nave: l'equipaggio non seppe far fronte all'emergenza e  le fiamme si diffusero rapidamente su tutta la nave e anche il mare intorno alla nave stessa ardeva in fiamme.

L'incidente provocò la morte di circa 4.375 persone, e solo 26 sopravvissuti furono recuperati dall'acqua. Ventiquattro di loro erano passeggeri del Doña Paz, gli altri due erano membri dell'equipaggio del Vector MT.

Entrambe le navi affondarono in circa 545 metri   di acqua nello stretto di Tablas infestato da squali .

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Fatti di cronaca

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Disastro di San Juanico

Il disastro del deposito di gas della PEMEX

Con l'espressione disastro di San Juanico si indica l'incidente avvenuto tra il 19 e il 20 novembre 1984 nella località messicana di San Juan...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Sparizione di Emanuela Orlandi

Una sparizione tutt'ora senza piste da seguire

La sparizione di Emanuela Orlandi, una ragazza di 15 anni figlia di un commesso della Prefettura della casa pontificia, è avvenuta a Roma il...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Incidente ferroviario di Crotone

Il terribile incidente sulla ferrovia Jonica

Il 16 novembre del 1989, alle ore 13:20, il treno locale, composto di due automotrici, proveniente da Cariati si scontrò, dopo essere...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Il tracciato del DNA

Il fingerprinting genetico del DNA

Sir Alec John Jeffreys   è un genetista britannico che nel 1984 ha inventato le tecniche di fingerprinting genetico del DNA,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Il gennaio del grande gelo

Il mese di gennaio 1985 è indimenticabile per i disagi che provocarono freddo artico e grandi nevicate.

Nel gennaio del 1985 ci fu una stroica ondata di maltempo con freddo, gelo con nevicate tanto abbondanti da avere pochi precedenti nelle vicende...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Attentato a Ronald Reagan

Il tentato omicidio da parte di uno squilibrato

Ronald Reagan, presidente degli Stati Uniti d'America fu gravemente ferito da uno dei 7 colpi di arma di fuoco sparati da John Hinckley, uno...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Accordi di Schengen

L'accordo del 1985 tra 5 paesi europei

Schengen e' il nome di una cittadina lussemburghese sulle rive della Mosella, all'incrocio simbolico dei confini tra Francia, Germania e Benelux....

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Bombardamento della Libia

L'operazione El Dorado Canyon

Operazione El Dorado Canyon è il nome in codice che fu attribuito al bombardamento della Libia che gli Stati Uniti d'America eseguirono il 15...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva