Disastro aereo di Kegworth

Un terribile incidente con il nuovo Boeing 737-400

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Il disastro aereo di Kegworth si è verificato quando l'8 gennaio 1989 il volo British Midland 92, un Boeing 737-400 , si è schiantato accanto all'autostrada M1  vicino a Kegworth , Leicestershire , in Inghilterra , mentre tentava di effettuare un atterraggio di emergenza all'aeroporto di East Midlands.

Alle ore 20:05 l'aereo era a circa 29.000 piedi, quando un forte rumore, seguito da vibrazioni e da un odore di fumo, fu avvertito dagli occupanti. Una delle pale della ventola del motore di sinistra si era staccata, andandosi ad incastrare tra l'alloggiamento del motore e le pale della ventola, portando quest'ultima a girare più lentamente.

I piloti, sentendo odore di fumo, erano certi che si trattasse di un incendio a uno dei due motori, e la loro esperienza con versioni precedenti del 737 gli suggeriva che ad essere danneggiato fosse il motore di destra.

Infatti in tutti i modelli 737, con cui l'equipaggio aveva effettuato numerosissime ore di volo,  i condotti dell'aria condizionata che arrivavano alla cabina di pilotaggio erano collegati al motore di destra, ma questo modello prevedeva che entrambi i propulsori fornissero aria al cockpit, modifica che non era stata comunicata agli equipaggi.

Così, dopo la comunicazione alla torre di controllo, iniziano le manovre per un atterraggio di emergenza all’aeroporto di East Midlands, vicino Kegworth.

L’aereo inizia a scendere a quota 3mila metri, mancano solo 15 minuti a East-Midland. Il motore che si crede in avaria  in avaria viene spento: l’atterraggio di emergenza sarà eseguito con un solo motore, che è in realtà in avaria.

Viene aumentata la potenza del motore, ma il volo ricomincia a tremare terribilmente in quanto il motore si rompe irrimediabilmente.

I piloti Hunt e McCelland comprendono forse la situazione e provano a riavviare il motore che era stato spento in precedenza. Niente da fare, non succede nulla. Un motore è fuori uso, l’altro in fiamme. A questo punto il comandante Hunt solleva il muso dell’aereo nella speranza di restare in quota un tempo sufficiente per raggiungere la pista d’atterraggio. Putroppo non sarà così: l'aereo si schiantrerà a pochi metri dalla pista di atterraggio.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Ricostruzione
Quei Secondi Fatali: Un tragico Errore [Volo British Midland 92]

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Fatti di cronaca

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Scandalo delle lenzuola d'oro

L'appalto truccato delle lenzuola per le FS

Lo scandalo delle lenzuola d'oro fu uno scandalo che investì i vertici delle Ferrovie dello Stato. Lo scandalo scoppiò il 25 novembre...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Sparizione di Emanuela Orlandi

Una sparizione tutt'ora senza piste da seguire

La sparizione di Emanuela Orlandi, una ragazza di 15 anni figlia di un commesso della Prefettura della casa pontificia, è avvenuta a Roma il...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Attentato a Ronald Reagan

Il tentato omicidio da parte di uno squilibrato

Ronald Reagan, presidente degli Stati Uniti d'America fu gravemente ferito da uno dei 7 colpi di arma di fuoco sparati da John Hinckley, uno...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Omicidio di via Prati di Papa

L'assalto ad un furgone postale a Roma

Alle 8.50 del 14 febbraio 1987, una pattuglia del Reparto volanti di Roma (la "Volante 47") che scortava un furgone postale, tamponò il mezzo...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Le balene di Barrow

La mobilitazione per salvare tre balene grigie

Nel 1988 tre balene grigie della California, due adulti e un cucciolo, riamangono intrappolate in un buco nel ghiaccio del Circolo Polare Artico,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Disastro della Val di Stava

Il disastro della Val di Fiemme

La Val di Fiemme, una delle principali valli dolomitiche, è segnata da numerose valli laterali, tra le quali la Val di Stava  che fu...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Operazione Mantide Religiosa

Lo scontro navale USA-IRAN

Operazione Mantide religoosa (Praying Mantis) fu il nome in codice di un'azione bellica sostenuta il 18 aprile 1988 nell'area del Golfo Persico da...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Assassinio di Calogero Zucchetto

L'omicidio del poliziotto che ricerca i mafiosi

Calogero Zucchetto, poliziotto, si occupava di mafia e in particolare collaborava alla ricerca dei latitanti che allora erano molto numerosi....

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva