Mandarina Duck

blog-img

Lo zaino con l'anatra

Mandarina Duck è un'azienda di moda italiana, specializzata in valigie, borse da viaggio, zaini e accessori. La sede centrale era a Bologna prima di essere trasferita a Milano.

È fondata nel 1977 dai cugini Paolo Trento e Pietro Mannato, prima in uno scantinato e poi nella sede di un vecchio cinema, con l'idea, nata dopo un viaggio in auto in Turchia e Marocco, di realizzare beautycase per le donne. Il nome del marchio e il logo sono ispirati a una specie di anatra, l'anatra mandarina, che vive sulle rive del fiume Ussuri, al confine fra la Russia e la Cina.

Negli anni '80 l'azienda si espande molo grazie anche alla produzione di zainetti ed apre negozi in franchising.

La  ollezione di maggio successo si chiamava Utility, una borsa fatta di materiali sintetici e molto colorata, in controtendenza con le borse in pelle marrone o nera dell'epoca.

A metà degli anni ’80 non c’era ragazzina che non portasse sulle spalle uno zainetto Mandarina Duck: si chiamava Utility e costava circa 90mila lire.

Potrebbero interessarti...

Stone Island
Moda e Stili

Stone Island

I giacconi anni 80

Il chiodo
Moda e Stili

Il chiodo

Il giubotto di Fonzie

Valsport
Moda e Stili

Valsport

Le scarpe col... boomerang

Metallari
Moda e Stili

Metallari

Quando il rock si fa duro

Casio
Moda e Stili

Casio

Il primo orologio digitale da urlo

Ray Ban
Moda e Stili

Ray Ban

I Wayfarer di Dan Aykroyd o gli Aviator di Tom Cruise?

Paninari
Moda e Stili

Paninari

Lo stile “troppo giusto” dei “Wild Boys”

Fiorucci
Moda e Stili

Fiorucci

La moda pop: il successo degli anni 80

Swatch
Moda e Stili

Swatch

Gli orologi di plastica, icona degli anni Ottanta

Espadrillas
Moda e Stili

Espadrillas

Le scarpe estive leggere e coloratissime!