Levi's 501

blog-img

Il re dei jeans

Nel 1871, a Reno in Nevada, Jacob Davis, un sarto originario della Lettonia, ebbe l'idea di utilizzare dei rivetti in rame per rinforzare i punti di tensione sui pantaloni, come ad esempio negli angoli della tasca, e trovò il modo per esercitare la pressione necessaria a fissarli. Non disponendo dei 68 dollari necessari per brevettare l'idea, si mise in società con Levi Strauss, che nel 1853 aveva fondato insieme con il cognato David Stern, l'ingrosso Levi Strauss & Co.

Dal 1890 in poi tutti gli articoli prodotti dalla Levi Strauss e Co. vengono numerati in sequenza. I pantaloni da lavoro rivettati ricevono la numerazione 501 che ancora oggi identifica il modello classico dei jeans Levi's. 

Dal 1983 in poi in Italia ci fu un veroi e proprio boom di vendita di questo jeans, considerato un cult nelle mode dei paninari.

   Video su

Lo spot del 1985 con Nick Kamen
Pubblicità - Levi's 501 Con Nick Kamen - 1985 (hq)
Lo spot del 1987
Levi's 1987 Parting (percy Sledge - When A Man Loves A Women)

Potrebbero interessarti...

Stone Island
Moda e Stili

Stone Island

I giacconi anni 80

Il chiodo
Moda e Stili

Il chiodo

Il giubotto di Fonzie

Casio
Moda e Stili

Casio

Il primo orologio digitale da urlo

Timberland
Moda e Stili

Timberland

La scarpa icona degli anni '80

Paninari
Moda e Stili

Paninari

Lo stile “troppo giusto” dei “Wild Boys”

Think Pink
Moda e Stili

Think Pink

Il marchio famoso per jeans e accessori

Winchester
Moda e Stili

Winchester

L'orologio in cuoio, cult dei paninari

Invicta
Moda e Stili

Invicta

Lo zaino cult degli anni 80

Piumino Moncler
Moda e Stili

Piumino Moncler

Il vero e unico piumino paninaro

Uniform
Moda e Stili

Uniform

Il jeans cult degli anni 80