Impossible Mission

6 ore per trovare tutti i pezzi del mosaico...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Impossible Mission è un videogioco del 1984 prodotto per home computer dalla Epyx. La versione originale per il Commodore 64 fu programmata da Dennis Caswell, in seguito venne convertito per diversi altri computer e console.

Il giocatore interpreta un agente segreto impegnato a fermare un genio del crimine: il professor Elvin Atombender infatti minaccia il genere umano con una megabomba atomica.

Egli dovrà penetrare nella fortezza sotterranea di Atombender, e correre una corsa contro il tempo per cercare e recuperare i pezzi di un mosaico che compone la password di accesso al covo dello scienziato, tutto mentre dei robot assassini sorvegliano le varie stanze del bunker. Solo quando tutti i pezzi della password saranno stati recuperati, il giocatore dovrà mettere insieme il mosaico e usarlo nella sala di controllo principale.

L'agente segreto è disarmato, ma può fare salti acrobatici. Si muove per il bunker attraverso un labirinto di ascensori e corridoi che collegano grandi stanze; la parte esplorata del labirinto è visibile anche globalmente in una minimappa. Ogni stanza occupa un'intera schermata ed è composta di piattaforme su vari piani, collegate da un sistema, a volte piuttosto complicato, di montacarichi comandabili dal giocatore.
Sono presenti diversi pezzi di mobilio o macchinari da ufficio, in cui l'agente segreto deve rovistare per trovare i pezzi della password; rovistare in ogni mobile richiede del tempo, rappresentato da una barra che si accorcia, perciò spesso va fatto un po' alla volta, approfittando dei momenti in cui i nemici si allontanano.

Per concludere il gioco si hanno un totale di 6 ore reali, terminate le quali occorre ricominciare da capo.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Long Play (C64)
C64 Longplay - Impossible Mission (complete)

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Videogames

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Golden Axe

Tre eroi che vogliono vendetta!

Golden Axe  è un videogioco arcade prodotto dalla SEGA nel 1989 di genere picchiaduro a scorrimento orizzontale, con la presenza...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Kung Fu Master

Dal videogioco con furore!

Kung-Fu Master, intitolato in versione originale Spartan X   è un videogioco di tipo picchiaduro a scorrimento orizzontale sviluppato nel...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Maniac Mansion

Una delle meraviglie della Lucas Arts

Maniac Mansion è un'avventura grafica pubblicata a partire dal 1987 dalla Lucasfilm Games (poi LucasArts) per i computer Amiga, Apple II,...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Star Wars

A bordo di un vero e proprio X-wing!

Star Wars è un videogioco arcade del 1983 realizzato da Atari, basato sulla battaglia finale del film Guerre stellari del 1977. Fu uno dei...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Barbarian: the ultimate warrior

Il picchiaduro fantasy per eccellenza

Barbarian: The Ultimate Warrior   è un videogioco picchiaduro a incontri a tema fantasy, realizzato da Palace Software e pubblicato...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Rygar

Il guerriero con lo scudo chiodato

Rygar  è un videogioco arcade del 1986 sviluppato da Tecmo. Videogioco a piattaforme, il protagonista è un guerriero che...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Space Invaders

Attenti alla discesa degli alieni!

Space Invaders è un videogioco arcade del 1978 sviluppato da Toshihiro Nishikado. È stato prodotto in origine dalla Taito, e dato in...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Ace of Aces

Per diventare Asso degli assi, devi completare tutte le missioni !

Ace of Aces è un simulatore di volo  2D in prima persona, sviluppato da Artech e pubblicato nel 1986 per Commodore 64,...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva