Camilla

La bambola col passaporto

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Nel 1983 la Sebino (poi assorbita dalla Giochi Preziosi negli anni 90) lancia Camilla, la bambola con il passaporto.

Con i suoi caratteristici capelli di lana colorati e il passaporto personalizzabile la bambola viaggiatrice diventa in breve tempo un cult, dando vita ad un vero e proprio personaggio (album di figurine, timbrini, fumetti, personaggi in plastica con il suo nome).

Da non dimenticare la versione più piccola della bambola, Camilla-Milla.

Il successo è tale che negli anni 90 e nel 2006 la bambola vedrà due riedizioni proprio della Giochi Preziosi.

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright
Video su YouToube
Spot del 1984
Spot - CAMILLA la BAMBOLA con il Passaporto - 1984 💕 RARO!

Potrebbero interessarti


Scopri altri contenuti nella categoria Giochi per bambini

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Dolce forno

Tutte pronte per preparare dolcetti per mamma e papà

Creato dalla Harbert di Milano, il Dolce forno riproduceva in miniatura i veri forni da cucina il cui calore, generato da una comune lampadina a...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Timbrini Poochie

La cagnolina bianca dal ciuffo fucsia

Poochie è un personaggio dell'azienda statunitense Mattel. È una cagnolina (poochie in inglese significa cagnolino) bianca caratterizzata dai capelli...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Friggi Friggi

La vera frittura all'italiana!

Friggi Friggi era un gioco che contenteva una friggitrice giocattolo e una serie di accessori: cestello, posate, salse e soprattutto i cibi in...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

I Popples

Gli orsetti dalla coda lunga e sottile

Nel 1985 la Those Characters From Cleveland (TCFC), un'azienda correlata alla America Greetings, decide di creare una nuova serie di giocattoli...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Tomy Water Games

Il gioco senza esclusione di colpi...d'acqua

Il primo venne prodotto nel 1966 e si chiamava waterfull ring toss lo socpo era infilare degli anelli colorati su dei pali.La difficoltà...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Mon Cicci

La fortuna è averti qui!

Sono una linea di bambole, a cui sono stati ispirati tre cartoni animati, due giapponesi e uno statunitense. In italiano il nome venne tradotto con...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Fiammiferini

Le bamboline piccole come fiammiferi

I Fiammiferini erano piccolissimi bambolotti ditribuiti dalla GIG,  che devono il nome alla loro confezione, somigliante a quella dei...

© Le immagini potrebbero essere soggette a copyright

Iridella (Rainbow Brite)

La bambola Mattel che ha ispirato un mondo magico

Nel 1985, Mattel lanciò Iridella, una bambola che avrebbe dato vita a una delle serie animate più affascinanti dell'epoca. In Italia,...

Leggi la Privacy Policy

Registrazione non attiva