Festival di Sanremo 1983

blog-img

Il festival della canzone italiana dell'83

 Il 33º Festival della canzone italiana si tenne al teatro Ariston di Sanremo dal 3 al 5 febbraio 1983 e fu condotto da Andrea Giordana affiancato da Isabel Russinova, Anna Pettinelli ed Emanuela Falcetti, all'epoca le tre presentatrici del programma musicale Discoring.

A fare scalpore fu Vasco Rossi, alla sua seconda ed ultima partecipazione al Festival come cantante in gara, con Vita spericolata, divenuta poi una delle sue canzoni più famose (nonostante il pessimo piazzamento nella gara: si classificò infatti al penultimo posto), che nella serata finale, in polemica con l'organizzazione, lasciò il palco mentre il suo brano era ancora in esecuzione, rivelando così al pubblico che gli artisti si stavano esibendo in playback.

Quasi per contrappasso, non altrettanto brillante si rivelerà invece la carriera musicale della vincitrice di quell'edizione: Tiziana Rivale, che si aggiudicò la vittoria della kermesse con il brano Sarà quel che sarà, la quale, in seguito alla vittoria del Festival, registrò modesti riscontri di vendite e di popolarità, tanto che, dopo alcuni anni, scomparirà dalla scena musicale.

Altre canzoni di quell'edizione, assieme alla già citata Vita spericolata, che riscossero un ottimo successo di vendite furono la quarta classificata Vacanze romane dei Matia Bazar (vincitori del Premio della critica) e, soprattutto, la quinta classificata, L'italiano di Toto Cutugno, che vendette milioni di copie in tutto il mondo ed è ancora oggi considerata il pezzo più famoso del repertorio di Cutugno; tutti i brani citati sono divenuti in poco tempo degli evergreen della musica italiana. Non ultimo, il brano con cui Amedeo Minghi esordisce al Festival, 1950, subito eliminato e anche risultato ultimo nel concorso sperimentale del Totip: il brano si rivelerà uno dei suoi più apprezzati, e un classico della canzone d'autore italiana.

Dopo alcune settimane, il Festival fu trasmesso dalla televisione di URSS, registrando un incredibile successo che diede il via alla fama dei cantanti italiani oltrecortina


Classifica dei primi 5 posti:1. Sarà quel che sarà (Tiziana Rivale)
2. Volevo dirti (Donatella Milani)
3. Margherita non lo sa (Dori Ghezzi )
4. Vacanze romane (Matia Bazar)
5. L'italiano (Toto Cutugno)

   Video su

Vasco Rossi - Vita spericolata
Vasco Rossi Live In Sanremo 1983 Vita Spericolata
Tiziana Rivale - Sarà quel che sarà
Tiziana Rivale - Sarà Quel Che Sarà (video 1983)
Matia Bazar - Vacanze Romane
Mauro Sabbione - Matia Bazar - Vacanze Romane - Sanremo - A.d.1983
Toto Cutugno - Italiano
Toto Cutugno Italiano Sanremo

Potrebbero interessarti...

Festival di Sanremo 1987
Eventi musicali

Festival di Sanremo 1987

Il festival della canzone italiana dell'87

Un disco per l'estate
Eventi musicali

Un disco per l'estate

La risposta estiva al Festival di Sanremo

Festival di Sanremo 1982
Eventi musicali

Festival di Sanremo 1982

Il festival della canzone italiana dell'82

Festival di Sanremo 1984
Eventi musicali

Festival di Sanremo 1984

Il festival della canzone italiana dell'84

Festival di Sanremo 1985
Eventi musicali

Festival di Sanremo 1985

Il festival della canzone italiana dell'85

Festival di Sanremo 1989
Eventi musicali

Festival di Sanremo 1989

Il festival della canzone italiana dell'88

Festival di Sanremo 1980
Eventi musicali

Festival di Sanremo 1980

La tredicesima edizione

Festival di Sanremo 1981
Eventi musicali

Festival di Sanremo 1981

Il festival della canzone italiana dell'81

Festivalbar
Eventi musicali

Festivalbar

L'unica manifestazione canora estiva