La raccolta dei favolosi anni '80

Il tracciato del DNA

Il fingerprinting genetico del DNA

Il tracciato del DNA
  • Anno di riferimento: 1984

56 visite



Sir Alec John Jeffreys   è un genetista britannico che nel 1984 ha inventato le tecniche di fingerprinting genetico del DNA, rivoluzionando le tecniche di identificazione nella scienza forense.

Il 10 settembre 1984 Jeffrey ebbe un lampo d'illuminazione nel suo laboratorio a Leicester esaminando ai raggi X i risultati di un esperimento sul DNA: inaspettatamente si osservavano sia similitudini che differenze tra il DNA di vari membri della famiglia di un suo tecnico.

Nel giro di mezz'ora capì i possibili campi d'applicazione del fingerprinting genetico, che sfrutta la variabilità del codice genetico per identificare diversi individui. Il metodo è diventato di primaria importanza nella scienza forense per aiutare le indagini di polizia, nonché per risolvere problemi di paternità e di immigrazione.

Il metodo può essere applicato anche a specie diverse dall'uomo, ad esempio in studi di genetica delle popolazioni di animali selvatici.


Link esterni

  Wikipedia  






 



potrebbero interessarti...

Disastro aereo delle Azzorre
Disastro aereo delle Azzorre
Il disastro che costò la vita a 137 italiani
Il disastro di Cernobyl
Il disastro di Cernobyl
L'incidente nucleare peggiore di sempre
Ritrovamento del Titanic
Ritrovamento del Titanic
E' una caldaia! E' una caldaia!
Rivoluzione romena
Rivoluzione romena
La fine del regime comunista nell'Europa dell'Est
Strage del Rapido 904
Strage del Rapido 904
Strage di Natale
Nasce il protocollo TCP-IP
Nasce il protocollo TCP-IP
Arpanet comincia ad utilizzare l’Internet Protocol e nasce Internet
Omicidio di via Prati di Papa
Omicidio di via Prati di Papa
L'assalto ad un furgone postale a Roma
Spagna 1982
Spagna 1982
Campioni del mondo! ... "non ci prendono più...!"
Protesta di piazza Tienanmen
Protesta di piazza Tienanmen
L'opposizione degli studenti alla dittatura del regime
Virus informatico
Virus informatico
Nasce il primo virus che attacca i pc