I pupazzi imprevedibili, ideati da Jim Henson, il loro show con ospiti da tutto il mondo

Muppet Show

TV E CINEMA > PROGRAMMI       
Francesco        Anno di riferimento 1981        Visite 2933

Muppet Show


Il Muppet Show (The Muppet Show) è una trasmissione televisiva ideata dallo statunitense Jim Henson, andata in onda dal 1976 al 1981.
I protagonisti sono dei curiosi pupazzi detti Muppet, con assonanza alle parole inglesi marionette e puppet.
Jim Henson (animatore materiale anche di alcuni dei protagonisti), già presenza importante del programma Sesame Street (in Italia come "Sesamo apriti"), che ha in parte rivoluzionato il mondo della televisione per bambini, riuscì con questo programma a collocarli in una cornice rivolta ad un pubblico anche di adulti.
Ogni puntata della serie ha come ospite speciale un artista appartenente al mondo degli umani, che interagisce con i muppet, suggerendo analogie con un altro fenomeno televisivo, l'Ed Sullivan Show.

Fra i muppet principali si ricordano Kermit (la rana che presenta lo show), la maialina diva dello spettacolo Miss Piggy, l'extraterrestre stuntman che si crede un artista Gonzo, il truce batterista Animal, l'orso comico poco divertente Fozzie, il cocker pianista Rowlf, Sam l'aquila americana, il censore dello spettacolo, e animali di altre specie; tutti quanti sono in grado di assumere sembianze antropomorfe.

Non sono mancati dei Muppet umani, tra cui l'incomprensibile cuoco svedese Olaf, i due stravaganti scienziati Beaker e Dott. Bunsen  e i due spettatori abituali dello show Statler e Waldorf, una coppia di uomini anziani (spettatori seduti su un palco posto alla destra dell'ipotetico proscenio del teatro di posa) che erano soliti commentare, quasi sempre negativamente, i contenuti dello spettacolo con una vena polemica tipica del cliché dei vecchietti brontoloni, e ai quali tocca la battuta conclusiva di ogni puntata, al termine della sigla finale.
 

Foto e immagini