Mangiadischi Penny

Il mangiadischi è da considerarsi a tutti gli effetti il vero antenato del walkman. Uno dei mangiadischi più venduti tra il 1975 e il 1988 è appunto il Mangiadischi Penny, con un aspetto compatto e con dei buchi nella parte al di sopra dell'altoparlante.
I suoi colori erano molto vivaci come arancione, celeste, rosso, verde, giallo.
Il mangiadischi penny funzionava sia a pile (torcie) sia a corrente elettrica. Il motore del mangiadischi si spegneva automaticamente alla fine della canzone e alcuni modelli avevano anche l'autoespulsione.
Il mangiadischi era un inseparabile compagno di giochi specie per i più piccoli che, attraverso questo strumento potevano scegliere da soli le favole che volevano sentire. Il mangiadischi e' un oggetto che ha visto la sua fine all'inizio degli anni 90, con l'arrivo dei lettori cd, anche se era già da tempo sostituito dai mangianastri portatili.

Francesco de Ritis 150 posts

Adoro tutto degli anni 80, della magica atmosfera che si sprigionava da ogni momento vissuto, da ogni sapore; dalle sensazioni e dai colori.