La raccolta dei favolosi anni '80

Happy Days

La famiglia Cunningham

Happy Days
  • Anno di riferimento: 1980

576 visite



Happy Days è una situation comedy televisiva statunitense di grande popolarità e successo andata in onda in prima visione negli Stati Uniti d'America dal 15 gennaio 1974 al 24 settembre 1984 sul network TV ABC, e trasmessa in Italia a partire dalla fine del 1977 e per tutti gli anni '80.

La serie narra le vicende di una famiglia borghese degli anni cinquanta e sessanta ( iCunningum), che vive nella città di Milwaukee, nel Wisconsin.

Vi vengono rappresentati la vita, l'amicizia, l'amore, le feste, il cinema, la cultura, la musica, l'esilarante divertimento e lo stile di vita di quella generazione di adolescenti statunitensi che hanno vissuto il "Sogno Americano" nella luminosa e prospera epoca degli anni '50 (e primi '60).

La famiglia Cunningham è composta da Howard (Tom Bosley), proprietario di un negozio di ferramenta, da sua moglie Marion (Marion Ross), casalinga, e dai figli Charles detto "Chuck" (Gavan O'Herlihy), Richard detto "Richie" (Ron Howard) e Joanie (Erin Moran). Il figlio maggiore Chuck appare sporadicamente nel cast solo durante la prima e la seconda stagione (interpretato da due diversi attori, Gavan O'Herlihy e Randolph Roberts), per poi scomparire senza spiegazioni, lasciando solo i due figli minori in età adolescenziale.

Il quadro è completato dai migliori amici di Richie, Ralph Malph e Warren Webber "Potsie" (in particolar modo il secondo avrà dapprima un ruolo maggiore del primo, in quanto sarà identificato nelle prime puntate come il "miglior amico" di Richie e inizialmente sarà l'unico dei due a comparire nella sigla iniziale), e soprattutto da Arthur Fonzarelli, detto "Fonzie" (o anche The Fonz nella versione originale), meccanico rubacuori con più di un tocco alla James Dean, che all'inizio della terza stagione andrà a vivere in un piccolo appartamento ricavato sopra il garage dei Cunningham. Nato come tipico duro e delinquente giovanile anni '50 di poche parole, che avrebbe dovuto avere un ruolo marginale nel telefilm per dare un tocco di realismo maggiore, il personaggio, visto il successo che riscuote presso il pubblico, si trasformerà ben presto quasi in un membro della famiglia Cunningham, che fa da mentore a Richie grazie alla sua maggiore esperienza, prendendo il ruolo che doveva essere del fratello maggiore Chuck.



Video di Happy Days su Youtube

Sigla Italiana
Fonzie e Roger
La rissa




 



potrebbero interessarti...

Il mio amico Arnold
Il mio amico Arnold
La Sit più seguita degli anni '80
Street Hawk
Street Hawk
Il super falco della strada!
La signora in giallo
La signora in giallo
L'insaziabile curiosità di Jessica Fletcher
Il mio amico Ricky
Il mio amico Ricky
Ricky ha 12 anni quando bussa alla casa del papà Edward Stanton III - un ricco erede che non è mai cresciuto
Mork & Mindy
Mork & Mindy
Nano, Nano. L'alieno più simpatico di sempre.
I Robinson
I Robinson
Le avventure della famiglia Robinson a Brooklyn
L'ispettore Derrick
L'ispettore Derrick
Che ne pensi, Stephan?
A-Team
A-Team
Adorano i piani ben riusciti!
Spectreman
Spectreman
L' Alleanza Spaziale contro il dottor Stragor
Manimal
Manimal
Un uomo capace di tramutarsi in qualsiasi animale