Burghy

Burghy è stata una catena italiana di fast food nata nel 1981 a Milano, con primo ristorante in Piazza San Babila, fondata dalla catena di Supermercati GS, quando apparteneva al gruppo SME.

Nel 1985 l'intera catena Burghy comprensiva di 6 ristoranti fu acquisita dal Gruppo Cremonini.

Negli anni ottanta Burghy possedeva numerosi punti vendita nella zona di Milano e del suo hinterland, tra i quali i ristoranti di Piazzale Loreto, Corso Buenos Aires, Corso Vittorio Emanuele, Galleria Vittorio Emanuele e quello di Piazza San Babila. Quest'ultimo era il punto di ritrovo preferito dai cosiddetti paninari, giovani liceali rampolli di importanti famiglie benestanti. In questi anni Burghy si espanderà notevolmente nel centro-nord Italia arrivando a un picco di 96 ristoranti nel 1995.

Fu famoso inoltre per i suoi panini ( i rpimi del genere in Italia), i gelati e il mitico Willy Denty, la mascotte dalle labbra enormi e carnose e dai dentoni bianchi che trovavi come sorpresa per i menù dei bambini.

Nel 1996 la rete degli 88 ristoranti Burghy è acquisita dalla multinazionale statunitense della ristorazione veloce McDonald's, la quale, avendo solo 38 ristoranti, non era ancora riuscita ad affermarsi in Italia.

 

Francesco de Ritis 150 posts

Adoro tutto degli anni 80, della magica atmosfera che si sprigionava da ogni momento vissuto, da ogni sapore; dalle sensazioni e dai colori.